WorldSBK: E’ ufficiale, Bautista lascia Ducati per Honda

Tanto tuonò che piovve, dopo le insistenti voci dei giorni scorsi arriva da più parti la conferma ufficiale della notizia della rottura tra il pilota spagnolo Alvaro Bautista e Ducati. Ad annuciarlo per primo il suo manager, Simone Battistella, che ha dichiarato "Posso confermare che con Ducati non si procede” .

Notizia confermata poi direttamente dal direttore sportivo di Ducati, Paolo Ciabatti : "Abbiamo avanzato la nostra migliore offerta, un biennale importante, proponendogli il massimo che potevamo mettere sul piatto dal punto di vista tecnico ed economico, ma Alvaro ha avuto un’offerta più vantaggiosa da un altro Costruttore”

Sulla trattativa possono aver pesato sia la questione economica sul piatto – pare che l'offerta Honda fosse una di quelle a cui è difficile dire no – sia la possibilità di reintro in MotoGP, questione che Ducati aveva già dischiarto chiusa.

Senz'altro non hanno aiutato le prestazioni nella seconda parte del campionato, che dopo un avvio di campionato davvero entusiasmante sulla Panigale V4R tanto da far sognare la corona all'esordio, ha cominciato a perdere i colpi: con le cinque cadute il pilota spagnolo viaggia a 81 punti da Rea, che – a meno di miracoli – si avvia verso la conquista del quinto titolo consecutivo in SBK.

Per il dopo Bautista fervono le trattative con Scott Redding, il pilota britannico, leader di campionato nel BSB proprio su Panigale V4R è il principale candidato ad occupare la sella libera su Ducati ufficiale.

La firma del britannico, che potrebbe essere annunciata a brevissimo,  non è affatto scontata, Redding ha ricevuto anche un’offerta da BMW  per affiancare Tom Sykes. Proposta che si dice essere interesssante anche a livello economico. per Scott in Ducati c'è però una buona conoscenza della moto e l'adattamento all'elettronica della Superbike non dovrebe essere traumatico, senza contare che con Ducati  Redding può anche negoziare il ritorno  – un giorno o l’altro – in MotoGP, offerta che BMW non potrebbe mettere sul piatto.

 

https://www.daidegasforum.com/forum/sport-e-campionati/sbk-ss-sstk-ama-bsb-endurance/10583739-worldsbk-e-ufficiale-bautista-lascia-ducati-per-honda