BMW C400 Sport: la famiglia si allarga?

Per il suo C400 X, presentato ad EICMA 2017, BMW ha deciso di partire da un adirezione diversa, rispetto a quanto fatto per il suo primo maxi-scooter, il C600/C650, proponendo un mezzo che strizza l'occhio, oltre che, invevitabilmente, al mondo del commuting, anche un po' a quello dell'off-road. In attesa di vederlo in strada, a Monaco sono ovviamente già al lavoro sulla piattaforma, che nel futuro dovrebbe originare nuovi modelli.

Il primo tra questi potrebbe essere il C400 Sport, di cui in rete hanno iniziato a girare alcuni rendering che raffigurano uno scooter sostanzialmente identico al C400 X visto a Milano a livello di soluzioni (dalle sospensioni alla trasmissione, passando per ruote, freni e motore) e dimensioni, con l'unica variante di sovrastrutture e sella dalla connotazione più sportiva.

Sulla base di quelle che, è bene ricordarlo, restano delle supposizioni, dal momento che dalla casa dell'elica non ci sono conferme ufficiali, il C400 Sport si affiderebbe alla stessa unità monocilindrica a quattro valvole di 350 cc e 34 cavalli già impiegato sulla versione X. Il peso finale di questa versione dovrebbe essere nell'intorno dei 200 kg, in linea con quello del "cugino".

Elementi come il parabrezza di maggiori dimensioni suggeriscono che possa essere una versione meno "fun" e dotata di maggiore confort rispetto alla X, in attesa della declinazione GT anche per questa motorizzazione. Il BMW C400 Sport potrebbe essere una delle novità della casa di Monaco ai prossimi saloni autunnali (Intermot ed EICMA).

Picture by Bennetts.co.uk