Superbike: nel 2019 ci saranno tre manche per week-end. Arriva la gara-sprint

Superbike: nel 2019 ci saranno tre manche per week-end. Arriva la gara-sprint

Arriva la terza gara del week-end in Superbike. A partire dal prossimo anno saranno infatti tre, le manche disputate per ogni appuntamento. La novità è la gara-sprint della domenica mattina, che si correrà alle 10 della domenica mattina (ora italiana).

Leggi tutto

Superbike 2018, Argentina: info e orari tv

Superbike 2018, Argentina: info e orari tv

Con il titolo mondiale Supersport da assegnare e l’inseguimento di Jonathan Rea a nuovi record in Superbike, la carovana delle derivate dalla serie approda a San Juan de Villicum, il nuovo circuito argentino che sarà teatro del dodicesimo round della stagione 2018 e vedrà Davies, vd Mark e Sykes giocarsi la corona virtuale di vice-campione del mondo WSBK.

Leggi tutto

Superbike Magny Cours 2018: info ed orari tv

Superbike Magny Cours 2018: info ed orari tv

Jonathan Rea e la Kawasaki avranno a disposizione, nel week-end di Magny Cours che sta per iniziare, le prime occasioni per fare loro il titolo piloti e quello costruttori nel mondiale Superbike 2018. Per il campione del mondo in carica sarebbe il quarto consecutivo, impresa mai riuscita a nessuno in precedenza, così come per la casa di Akashi sarebbe l’alloro iridato numero quattro in altrettante stagioni. Gli orari tv.

Leggi tutto

Tom Sykes: non solo Superbike nel suo futuro. Ipotesi BSB?

Tom Sykes: non solo Superbike nel suo futuro. Ipotesi BSB?

Separatosi da Kawasaki, con la quale concluderà il rapporto di lavoro a fine stagione, Tom Sykes è uno dei top rider della Superbike ancora in attesa di trovare una sistemazione per il prossimo anno. Per il pilota inglese ci sono varie opzioni, ma non tutte riguardano la Superbike. Una infatti prevede il suo ritorno nel BSB.

Leggi tutto

Supersport 600: Lucas Mahias, l’eroe di Portimao

Supersport 600: Lucas Mahias, l’eroe di Portimao

In testa dal secondo giro, Lucas Mahias ha visto afflosciarsi la gomma posteriore della sua Yamaha R6 all’ultimo giro della gara della Supersport di Portimao. Subito dopo essersi fermato a bordo pista, è stata dichiarata la bandiera rossa. E’ così risalito in moto ed ha fatto un giro intero di pista con la posteriore completamente sgonfia, con numeri incredibili ed anche un paio di cadute. Tutto inutile però, dal momento che è stato squalificato per aver imboccato la corsia box sbagliata.

Leggi tutto
1 2 3 38