Continental introduce ContiTrailAttack 3

Continental introduce ContiTrailAttack 3, il nuovo pneumatico high-end per moto da 600 cc e oltre, che promette prestazioni ottimizzate e tempo di riscaldamento ridotto al minimo.

Il dipartimento ricerca e sviluppo di Continental è particolarmente attivo nel segmento delle due ruote da molti anni. La gamma è stata rinnovata più volte e le prestazioni dei loro pneumatici non hanno nulla da invidiare ad altri produttori nel contesto dell'uso stradale.

Lo pneumatico ContiTrailAttack 2, che ha riscosso molto successo tra i motociclisti da strada, è stato sicuramente un ottimo prodotto che ha ricevuto buoni feedback, tuttavia nel 2019 verrà sostituito con la gamma del ContiTrailAttack3.

Il ContiTrailAttack 2 aveva già sedotto molti utenti di grandi sentieri sulla strada; personalmente ho potuto provarlo su una naked stradale e mi sono trovato bene, con un feeling regolare ed una resa abbastanza costante sua sul bagnato, sia sull’asciutto.

Per il 2019, verrà sostituito dal ContiTrailAttack 3. Vediamo dunque di cosa si tratta.

ContiTrailAttack 3, è stato presentato come il nuovo pneumatico high-end studiato per moto da 600 cc e oltre. Secondo i produttori, promette agilità e costanza nelle prestazioni oltre ai tempi di riscaldamento ridotti al minimo. Il ContiTrailAttack 3 rimane orientato verso un uso prettamente stradale (80% su strada, 20% su tutti i terreni). Tutto il contrario del famoso Continental TKC 80, così popolare sull’off road più impegnativo, e dal suo gemello, il TKC 70, d’impronta più votata al touring senza disdegnare percorsi offroad.

ContiTrailAttack 3 offre tutte le ultime tecnologie del gruppo Continental: Multigrip (rinforzo del battistrada), Traction Skin per una produzione esclusiva che evita il rodaggio del pneumatico, cintura in acciaio a zero gradi per una carcassa più rigida.

Per il nuovo pneumatico, Continental annuncia diversi punti di forza come l'elevata agilità. Inoltre, il produttore tedesco specifica che il tempo di riscaldamento, come già accennato sopra, è molto ridotto: dichiara solo 1.500 metri mediamente per alzare la temperatura e garantire un buon livello di sicurezza. Ottimo punto a favore per sicurezza stradale, soprattutto durante le stagioni intermedie.

Continental annuncia che verranno mantenute le prestazioni sul bagnato del suo predecessore e che sarà assicurata l’omogeneità durante tutto il ciclo di vita del pneumatico.

Secondo l’azienda tedesca, il ContiTrailAttack 3 manterrebbe prestazioni intatte dopo 3.500 chilometri di usura. Sarà disponibile per cerchi da 17, 19 e 21 pollici per l’anteriore e 17 e 18 pollici nel posteriore.

Le dimensioni:

Anteriori:

120/70 x 17

100/90 x 19

110/80 x 19

120/70 x 19 (doppia omologazione V e W)

90/90 x 21 (omologazione TT, S, H e 54V)

Posteriori:

120/90 x 17

130/80 x 17 (doppia omologazione S e H)

140/80 x 17

150/70 x 17

160/60 x 17

170/60 x 17 (omologazione V e W)

180/55 x 17

190/55 x 17

140/80 x 18

150/70 x 18

 

Partecipa alla discussione sul forum