HJC RPHA 01R: nuovo casco omologato FIM

La FIM annuncia l'ultima omologazione per caschi da gara: la coreana RPHA 01R, prodotta da HJC.

L'RPHA 01R è dotato di certificazione ECE standard e ha superato con successo tutti i test del casco FIM Standard FRHPhe-01, ovvero test di impatto lineare ad alta (8,2 m/s) e bassa (5,0 m/s) velocità sui punti ECE, test di impatto lineare a media velocità su tre punti extra scelti a caso sulla superficie del casco, test di impatto obliquo con cinque diversi orientamenti e test di penetrazione in due punti casuali.
L'omologazione è valida per le taglie XXS, XS e M, in presenza di tutte le appendici disponibili, comprese due diverse versioni dello spoiler posteriore. È possibile utilizzare o meno la mascherina di ventilazione inferiore, poiché l'omologazione è valida per entrambi i casi.

Fondata nel 1971, HJC Helmets produce caschi da moto di alta qualità per pubblico e per i piloti di tutto il mondo. Possiede due stabilimenti in Corea del Sud e Vietnam, che producono più di un milione di caschi all'anno.

S. J. Hong, CEO di HJC Corporation ha dichiarato: "HJC Helmets è molto orgogliosa di essere una delle prime aziende produttrici di caschi a superare il nuovo standard FIM con il casco RPHA 01R.  L'RPHA 01R è stato progettato appositamente per i più alti livelli di competizione professionale e sarà indossato da alcuni dei più grandi piloti di moto del mondo, tra cui Cal Crutchlow e Andrea Iannone.  Con 48 anni di esperienza, ci assumiamo la responsabilità di essere all'avanguardia nel settore, producendo un casco che supera la nuova certificazione FRHPhe-01. La nostra azienda attribuisce sempre la massima priorità al rispetto e al superamento di tutti gli standard di sicurezza che vengono implementati dagli enti sanzionatori o dalle regioni a livello di consumatori. Come produttore, HJC sviluppa e produce tutti i caschi concentrandosi sulla sicurezza al massimo valore e i migliori ingegneri sono in grado di ricercare, progettare, testare e costruire ogni casco da gara. Non vediamo l'ora di vedere tutti i piloti che si sentono sicuri e felici di guidare con i caschi HJC".