MotoGP Austin 2019: info ed orari TV

Il Motomondiale sbarca America per la terza gara del campionato 2019.

La tappa americana renderà onore Nicky Hayden, proprio ad Austin verrà infatti ritirato ufficialmente il numero 69. “È un grande onore ricevere questo riconoscimento – dichiara Earl, padre di Kentucky Kid – Per me, in particolare è speciale perché il 69 era il mio numero di gara quando correvo ed ero molto orgoglioso che Nicky lo portasse nelle competizioni alle quali ha partecipato. Voglio fare un grande ringraziamento a Dorna per tutte le iniziative in onore di mio figlio organizzate in questi due anni e, soprattutto, per averci supportato nei momenti difficili”.

I piloti si daranno battaglia per 20 giri sul Circuit of Americas ad Austin, 5513 m di lunghezza, 11 curve a sinistra e 9 a destra con un’impressionante salita al termine del rettilineo principale. Grande incognita l’asfalto dopo i lavori effettuati per sistemare le troppe buche presenti, la mancanza di test successivi ai lavori rende difficile la scelta della gomma ideale.

Austin è il regno di Marc Marquez, sei vittorie su sei GP disputati sul circuito texano per pilota spagnolo che guida la classifica con 4 punti di vantaggio su Andrea Dovizioso e 14 su Valentino Rossi. La Yamaha sembra aver trovato la direzione in cui lavorare con il secondo posto di Rossi in Argentina.

In Moto2 Baldassari, vincitore dei primi due GP della stagione proverà a portarsi a casa la terza vittoria consecutiva. Non sarà al via il suo compagno di box Augusto Fernandez reduce dall’operazione al braccio dopo la caduta in Argentina, al suo posto prenderà il via Mattia Pasini. “A nessuno piace sostituire un pilota infortunato – ha dichiarato Mattia- voglio mandare ad Augusto tutto il mio supporto. Ma allo stesso tempo sono contento di avere la possibilità di correre con il team di Sito Pons. Ne sono onorato e spero di svolgere un buon lavoro. Non vedo l’ora di cominciare.”

Assenti anche Bulega e Manzi, il primo costretto al riposo dopo l’operazione per risolvere la sindrome compartimentale all’avambraccio destro,mentre Manzidovrà operarsi a causa della frattura dello scafoide destro,dopo la caduta nel weekend di gara in Argentina. A sostituirlo sarà il 18enne Gabriele Ruiu mentre Bulega non verrá sostituito.

Il fine settimana di gara sarà trasmesso in diretta da SKY Sport MotoGP HD mentre i non abbonati potranno seguire tutti gli appuntamenti in differita su TV8.

Dirette Sky Sport MotoGP 

Venerdì 12 aprile
16:00-16:40 – FP1 Moto3
16:55-17:40 – FP1 MotoGP
17:55-18:35 – FP1 Moto2
20:15-20:55 – FP2 Moto3
21:10-21:55 – FP2 MotoGP
22:10-22:50 – FP2 Moto2

Sabato 13 aprile
16:00-16:40 – FP3 Moto3
16:55-17:40 – FP3 MotoGP
17:55-18:35 – FP3 Moto2
19:35-20:15 – Qualifiche Moto3
20:30-21:00 – FP4 MotoGP
21:10-21:50 – Qualifiche MotoGP
22:05-22:45 – Qualifiche Moto2

Domenica 14 aprile
15:40-16:00 – Warm-Up Moto3
16:10-16:30 – Warm-Up Moto2
16:40-17:00 – Warm-Up MotoGP
18:00 – Gara Moto3
19:20 – Gara Moto2
21:00 – Gara MotoGP

Differite TV8

Sabato 13 aprile
23:00 – Sintesi qualifiche

Domenica 14 aprile
20:00 – Gara Moto3
21:00 – Gara Moto2
22:30 – Gara MotoGP

 

Foto: motogp.com