MotoGP Jerez 2018: info ed orari tv

La MotoGP riaccende i motori per il quarto appuntamento con il mondiale 2018, che approda in Europa, a Jerez, per il lungo filotto di gare nel Vecchio Continente che finirà il 23 Settembre, in un altro circuito spagnolo, il Motorland Aragon. Il week-end che il Motomondiale si appresta a vivere in Andalusia vivrà del confronto Andrea Dovizioso-Marc Marquez, separati in classifica da un solo punto, ma questo non sarà l'unico elemento di interesse di questa gara.

Alle spalle del pilota Ducati e di quello Honda c'è, staccato di cinque e quattro punti da chi lo precede, c'è Maverick Viñales. Il 23enne della Yamaha è ancora a secco di vittorie, per quest'anno, ma il meglio piazzato, tra i due della casa di Iwata, dal momento che Rossi è più indietro, anche a causa del contatto avvenuto con Marquez in Argentina.

Saranno chiamati ad una conferma, in quella che sarà la quattrocentesima gara di Michelin anche Cal Crutchlow, vincitore proprio a Termas de Rio Hondo, da cui se ne andò come leader del mondiale, giungendo poi 19° in Texas, Johann Zarco, fresco di stipula di un contratto biennale con KTM per il 2019 e 2020, Andrea Iannone, risorto con il terzo posto ottenuto al COTA, ma che non si è ancora assicurato la sella della Suzuki GSX-RR che guida quest'anno, secondo alcuni destinata, per il prossimo biennio, a Jorge Lorenzo, dato per possibile partente da Ducati.

Le ultime cinque edizioni sono state vinte da Daniel Pedrosa (2013), Marc Marquez (2014), Jorge Lorenzo (2015), Valentino Rossi (2016) e nuovamente Daniel Pedrosa (2017), con il pilota di Sabadell che è quindi l'unico pilota a vantare un doppio successo sul tracciato di 4423 metri, co-intitolato ad Angel Nieto e che vedrà anche il ritorno alle competizioni di Mika Kallio.

Il finlandese, collaudatore di KTM, sarà in gara, come wild card, con una RC16 laboratorio, per provare soluzioni che faranno parte del modello 2019 della GP di Mattighofen. Le tre classi inizieranno il venerdì, con le prima due sessioni prove libere, per proseguire il sabato con le FP3 e, per la MotoGP, anche le FP4 e le qualifiche, mentre la domenica effettueranno warm-up e gare. La copertura tv sarà affidata a SKY (diretta) e TV8 (differita), secondo gli orari di seguito.

SKY
Venerdì 4 maggio
Ore 08:55 Prove Libere 1 Moto 3
Ore 09:50 Prove Libere 1 Moto GP
Ore 10:50 Prove Libere 1 Moto 2
Ore 13:05 Prove Libere 2 Moto 3
Ore 14:00 Prove Libere 2 Moto GP
Ore 15:00 Prove Libere 2 Moto 2

Sabato 5 maggio
Ore 08:55 Prove Libere 3 Moto 3
Ore 09:50 Prove Libere 3 Moto GP
Ore 10:50 Prove Libere 3 Moto 2
Ore 12:30 Qualifiche Moto 3
Ore 13:30 Prove Libere 4 Moto GP
Ore 14:05 Qualifiche Moto GP
Ore 15:00 Qualifiche Moto 2

Domenica 6 maggio
Ore 08:40 Warm Up Moto 3, Moto2 e MotoGP
Ore 11:00 Gara Moto 3
Ore 12:20 Gara Moto 2
Ore 14:00 Gara Moto GP

TV8
Sabato 5 maggio
Ore 18.15 studio MotoGP
Ore 19.45 sintesi delle qualifiche MotoGP, Moto2 e Moto3

Domenica 6 maggio
Ore 18.00 Gara Moto3
Ore 19.20 Gara Moto2
Ore 21.00 Gara MotoGP