MotoGP Le Mans, in Moto3 la spunta McPhee su Dalla Porta e Canet

È stata una gara piena di colpi di scena, all'insegna di cadute e sportellate, quella della Moto3 sul circuito francese di Le Mans sotto un cielo incerto e nuvoloso.  

Il britannico McPhee regala la prima vittoria al team Petronas Sprinta Racing in un weekend perfetto partendo dalla pole position qualificandosi come dominatore induscusso del round francese. In volata dietro di lui, ad un soffio dal primo gradino del podio, l'italiano Dalla Porta che conduce la manche con strategia e concentrazione, conquistando la medaglia d'argento in un weekend un po' buio e soprattutto il secondo posto nella classifica di campionato a 14 lunghezze dallo spagnolo Canet. Quest'ultimo chiude il podio in una gara in rimonta approfittando delle cadute dei suoi avversari ed affondando il colpo sul finale. Un risultato che ha un sapore diverso dedicato a suo nonno e al padre, che recentemente è venuto a mancare, di Max Biaggi. 

Ottima la prestazione di Celestino Vietti reduce dal podio di Jerez che chiude al settimo posto dietro a Rodrigo, Migno e Toba. Migno, che poteva giocarsi la vittoria in volata, è invece stato preso come obiettivo dal suo compagno di squadra Masia. Quest'ultimo, infatti, nonostante la penalizzazione di 2"2 nelle ultime tornare di gara entra aggressivo e porta all'esterno l'italiano togliendogli la possibilità di vittoria. Un comportamento, non nuovo per lo spagnolo, che di certo non spicca per sportività ripreso dal team a fine gara. 

Le numerose cadute hanno condizionato l'andameno della gara lasciando qualche momento di sosprito, come quella di Antonelli, scivolato al 15° giro mentre militava nel gruppetto di testa, il fuori pista di Ogura e quella con Suzuki (mentre era in testa alla corsa) e Arbolino. Entrambi i piloti del Sic58 Squadra Corse out a zero punti in Francia. 
 

Moto3 | Gran Premio di Francia 2019 | Top15

Pos Pilota Moto Top Speed
1 John MCPHEE Honda 37’48.689
2 Lorenzo DALLA PORTA Honda +0.106
3 Aron CANET KTM +0.757
4 Gabriel RODRIGO Honda +0.978
5 Andrea MIGNO KTM +1.201
6 Kaito TOBA Honda +1.410
7 Celestino VIETTI KTM +1.451
8 Kazuki MASAKI KTM +1.636
9 Jakub KORNFEIL KTM +1.848
10 Raul FERNANDEZ KTM +2.049
11 Albert ARENAS KTM +2.663
12 Jaume MASIA KTM +3.748
13 Makar YURCHENKO KTM +11.812
14 Ayumu SASAKI Honda +11.896
15 Filip SALAC KTM +30.511