MotoGP Malesia 2018: info e orari TV (orari aggiornati)

Dopo le tappe in Giappone e Australia si conclude in Malesia il trittico asiatico. Sul circuito di Sepang si disputerà questo fine settimana la penultima gara della stagione, in attesa del gran finale di Valencia. Il circuito di Sepang si trova a circa 50 km a sud di Kuala Lumpur. La lunghezza complessiva è di 5,5 km  con 5 curve a sinistra, 10 a destra e rettilineo principale di 920 metri.

Il doppio zero fatto registrare da Honda, con Marquez e Pedrosa fuori dai giochi nell’ultima gara, tiene aperto il campionato costruttori. La classifica attuale vede al comando Honda (339 punti) seguita da Ducati (300) e Yamaha (256). Grande attesa per la lotta per il podio del campionato piloti con Dovizioso che, grazie al terzo posto conquistato a Phillip Island, porta a +15 lunghezze il vantaggio su Rossi. Rossi dal canto suo, oltre a dover recuperare terreno al pilota Ducati deve guardarsi le spalle dal compagno di squadra fresco di vittoria, ora a soli 15 punti di distacco.

Sulla carta il tracciato è favorevole alle Ducati, con Dovizioso e Lorenzo entrambi sul podio nelle ultime due edizioni. Proprio Jorge Lorenzo è una delle incognite di questo fine settimana, ancora non è noto se prenderà parte alla gara dopo aver subito un’operazione alla mano pochi giorni fa. In caso di assenza verrà sostituito da Pirro. Problemi alla mano anche per Aleix Espargaró, colpito alla mano sinistra da un detrito rimasto in pista a seguito dell’incidente tra Zarco e Marquez nella gara australiana. L’impatto potrebbe aver spostato la placca di titanio inserita un anno fa dopo una caduta proprio in Australia. La sua presenza è in forse.

Assente sicuro invece Cal Crutchlow, vittima di una caduta nelle prove libere a Phillip Island che ha causato una frattura complicata alla caviglia destra e una lesione minore alla tibia. È stato già operato e nei prossimi giorni sarà sottoposto ad un secondo intervento presso l’ospedale Alfred di Melbourne.  La sua stagione purtroppo è conclusa e al suo posto correrà per il team Honda LCR il pilota tedesco Stefan Bradl.

In Moto2 il nostro portacolori Francesco Bagnaia ha attualmente a 36 punti di vantaggio su Oliveira  e ha la possibilitá di portarsi a casa il titolo iridato. Bagnaia diventa campione del mondo Moto2 se:

  • vince
  • arriva 2° o 3° con Oliveira vincitore
  • finisce nei primi 7 con Oliveira 2°
  • finisce nei primi 11 con Oliveira 3°
  • finisce nei primi 14 con Oliveira 4°
  • qualsiasi risultato con Oliveira 5°

Il fine settimana di gare a Sepang si aprirá giovedí 1 novembre con la consueta conferenza stampa dei piloti. Le moto torneranno in pista venerdì con le prime prove libere. Il GP di Sepang sarà trasmesso in diretta su Sky Sport MotoGP e in differita su TV8 domenica alle 14:00.

Dirette Sky Sport MotoGP HD

Venerdì 2 novembre
2:00-2:40 – FP1 Moto3
2:55-3:40 – FP1 Moto2
3:55-4:40 – FP1 MotoGP
6:10-6:50 – FP2 Moto3
7:05-7:50 – FP2 Moto2
8:05-8:50 – FP2 MotoGP

Sabato 3 novembre
2:00-2:40 – FP3 Moto3
2:55-3:40 – FP3 Moto2
3:55-4:40 – FP3 MotoGP
5:35-6:15 – Qualifiche Moto3
6:30-7:15 – Qualifiche Moto2
7:30-8:00 – FP4 MotoGP
8:10-8:50 – Qualifiche MotoGP

Domenica 4 novembre

A causa del rischio pioggia Dorna ha deciso di modificare gli orari delle gare anticipandole di due ore:

0:40 – Warm-Up Moto3, Moto2, MotoGP
3:00 – Gara Moto3
4:20 – Gara Moto2
6:00 – Gara MotoGP

Differite TV8 e TV8 HD

Sabato 3 novembre
13:00 – Studio MotoGP
14:00 – Qualifiche MotoGP
15:15 – Studio MotoGP

Domenica 4 novembre

10:00 – Studio MotoGP
11:00 – Gara Moto3
12:00 – Studio MotoGP
12:15 – Gara Moto2
13:15 – Studio MotoGP
14:00 – Gara MotoGP
15:00 – Studio MotoGP

Picture: motogp.com