MotoGP, Marquez in pole, davanti a Rossi e Crutchlow. Dovi solo 13°

Austin, TexasMarc Marquez centra la settima pole position ad Austin, con il tempo di 2'03"737, unico a scendere sotto il muro del 2'04". Dietro il pilota HRC un ottimo Valentino Rossi, secondo a 287 millesimi dallo spagnolo; il pilota Yamaha, per la prima volta in prima fila nel 2019, è stato veloce in tutti i turni ed ancora in crescita dal terzo posto conquistato nelle libere di ieri. Completa la prima fila la Honda LCR di Cal Crutchlow, terzo a 360 millesimi dalla vetta.

In seconda fila la Ducati di Jack Miller, la KTM di Pol Espargaro e l'altra Yamaha di Maverick Vinales. Terza fila per la Suzuki di Alex Rins, che precede la Ducati di Danilo Petrucci e la Yamaha di Quartararò. Decimo Franco Morbidelli, che precede la Honda HRC di Jorge Lorenzo, che dopo aver strappato la prima posizione in Q1 è stato attardato in Q2 da un problema tecnico (rottura della catena). Chiude la quata fila il rookie Francesco Bagnaia su Ducati. 

In difficoltà Andrea Doviziso, costretto alla Q1 dai tempi della giornata di ieri (qui la nostra sintesi delle FP1 e delle FP2) – le FP3 oggi non si sono disputate causa maltempo – non è riuscito a conquistare l'accesso alla Q2 (Centrato da Lorenzo e Petrucci), domani partirà dalla tredicesima casella, chiamato così ad una complicata rimonta.

Ancora in difficoltà entrambe le Aprilia, che si troveranno a partire entrambe dalla sesta fila, con Espargarò sedicesimo e Iannone diciassettesimo.

Moto2: Pole position di Schrotter in 2'10"875 che precede Alex Marquez di soli 58 millesimi e Lowes che chiude la prima fila a 248 millesimi dalla vetta. Primo degli italiani uno straordinario Mattia Pasini, settimo. Il pilota italiano è in pista in sostituzione dell’infortunato Fernandez ed è la prima volta che sale in sella alle nuove Moto2 equipaggiate con motore Triumph.

A seguire la Top 20 della MotoGP, QUI tutti gli orari in TV:

1 Marc MARQUEZ
2 Valentino ROSSI
3 Cal CRUTCHLOW
4 Jack MILLER
5 Pol ESPARGARO'
6 Maverick VINALES
7 Alex RINS
8 Danilo PETRUCCI
9 Fabio QUARTARARO
10 Franco MORBIDELLI
11 Jorge LORENZO
12 Francesco BAGNAIA
13 Andrea DOVIZIOSO
14 Joan MIR
15 Takaaki NAKAGAMI
16 Aleix ESPARGARO'
17 Andrea IANNONE
18 Miguel OLIVEIRA
19 Johann ZARCO
20 Karel ABRAHAM