MotoGP, Marquez in testa nelle FP1

Austin, Texas – Al via con le FP1 il gran premio di MotoGp Red Bull Grand Prix of the Americas, che vede al comando da subito Marc Marquez su Honda, e non è certo una sorpresa considerando che da quando si corre su questo circuito il pilota spagnolo ha sempre strappato pole e vittoria, ad oggi per ben 6 volte consecutive.

Un primo turno su pista fredda e ancora piuttosto sporca ma che da da subito qualche indicazione interessante, in particolare sembra abbia funzionato la riasfaltatura della pista almeno in termini di usura sulle gomme, con tutti i piloti  in pista con le soft all'anteriore che al rientro ai box si presentano ancora in ottima forma.

Prime indicazioni positive anche per Yamaha, sempre nella parte alta della classifica sia con Rossi (quinto al termine della sessione) che con Vinales , molto veloce specie nel primo e secondo settore e per qualche attimo anche al comando della sessione di prove. Lo spagnolo ha chiuso la sessione secondo a soli 78 millesimi da Marquez.

Partenza più a rilento per Ducati, con Dovizioso alle prese con un problema tecnico che lo ha costretto a scendere in pista con la seconda moto, nel finale però il pilota italiano è riuscito a risalire in classifica facendo segnare il quarto tempo a 652 millesimi. Bene anche con Miller terzo al termine, che precede il Dovi di 27 millesimi. 

Le dichiarazioni Davide Tardozzi sui problemi alla moto di Dovizioso, riportate da Sky: "La moto è andata in diagnostica, si è spenta, deve esserci stata un'anomalia. Non di motore, niente di che, ma è successo qualcosa. In questi casi si spegne per precauzione, ma di sicuro non è un problema di motore".

Da segnalare nel finale entrambre le Aprilia nella top ten con Aleix nono e con Iannone che all'ultimo passaggio riesce ad entrare nella top ten.

QUI tutti gli appuntamenti in Tv, a seguire la Top Ten

1

M. MARQUEZ

2:05.311

2

M. VIÑALES

+0.078

3

J. MILLER

+0.625

4

A. DOVIZIOSO

+0.652

5

V. ROSSI

+0.731

6

P. ESPARGARO

+1.016

7

F. QUARTARARO

+1.021

8

C. CRUTCHLOW

+1.171

9

A. ESPARGARO

+1.186

10

A. IANNONE

+1.381