MotoGP nuove “ali” sul serbatoio di Jorge Lorenzo

Che l'adattamento di Jorge Lorenzo alla Honda sia molto più difficile del previsto ormai è cosa nota e nel tentativo di rendere questo percorso più agevole dopo il Mugello il maiorchino è volato in Giappone per cercare un rimedio ai suoi problemi di guida.

I tecnici Honda hanno elaborato una soluzione piuttosto vistosa: due grosse "ali" installate sulla parte alta del serbatoio. L'obiettivo dovrebbe essere quello di dare sostegno alle gambe in frenata e in percorrenza di curva, alla ricerca di quel feeling con la moto che permetta ad Jorge di esprimersi al meglio.

Il nuovo serbatoio era stato la chiave di volta la scorsa stagione, quando dopo un anno molto tribolato con la rossa, insieme alle modifiche ergonomiche sono arrivate anche le prime vittorie su Ducati, la soluzione adottata dalla casa dell'ala dorata ricorda molto da vicino quella vista sulla moto di Borgo Panigale

La cosa è balzata all'occhio anche del compagno di quadra Marc Maquez, che interpellato sull'argomento ha commentato: "Quel serbatoio mi sembra ricordare quello Ducati, è una cosa legata all’ergonomia che a me non serve provare"

Al temine delle FP2 (chiuse con al 14° posto combinato, cioè nella classifica stilata con i tempi di entrambe le sessioni) JL#99 ha così commentato: "I pezzi che abbiamo portato oggi sono quelli su cui abbiamo lavorato in Giappone. Confronto al Mugello posso dire che oggi la giornata è stata positiva. Sono riuscito ad essere molto più aggressivo nella guida e fisicamente mi sono sentito meglio sulla moto. È chiaro che abbiamo sacrificato un po' le prove di oggi per migliorare sul giro domani, speriamo serva a qualcosa".

Nel corso delle libere sono stati provati, oltre ai nuovi supporti installati sul serbatoio, anche diverse configurazioni di tamponi per la sella.

https://www.daidegasforum.com/forum/sport-e-campionati/motomondiale/10550815-motogp-nuove-“ali”-sul-serbatoio-di-jorge-lorenzo