SBK, SSP300: Ana Carrasco, a un passo dal sogno….

Domani, nel round portoghese Nolan di Portimao, la motociclista spagnola potrebbe già conquistare il titolo WorldSSP300.

Ana Carrasco, classe 1997, potrebbe essere la prima donna a laurearsi campionessa del Mondiale FIM Supersport 300.

 

La pilota spagnola del Kawasaki DS Junior Team ha raggiunto la vetta della classifica del campionato già dopo il suo trionfo ad Imola ed è riuscita a mantenere il suo vantaggio con 84 punti; 16 in più rispetto al secondo in classifica, il tedesco Luca Grunwald (Freudenberg KTM WorldSSP Team) e 26 da Borja Sanchez ( ETG Racing), terzo. Scott Deroue, quarto in classifica, con 29 punti di distacco dalla Carrasco, è seguito, con pochi punti di margine, da Galang Hendra Pratma e Mika Perez.

Carrasco, in sella alla sua Kawasaki Ninja 400, è ad un passo da un sogno, nonché da un grande traguardo femminile; essere la prima donna a vincere un campionato del mondo. 

La sua vittoria domani non passerà solo dal suo impegno, ma anche dai risultati dei suoi diretti avversari.

 Gli scenari che renderebbero possibile la conquista del titolo iridato per Ana Carrasco sono:

  • Che vinca la gara e, al contempo, Grunwald, secondo in classifica, che finisca la sua al di sotto del secondo posto. 
  • Se invece arrivasse seconda, dovrebbe augurarsi che Grunwald arrivi oltre il 5° posto e che, a vincere la gara, non siano Sanchez o Deroue.
  • Se dovesse arrivare terza, Grunwald dovrebbe chiudere oltre il 9° posto, Sanchez oltre il 4° e NON vincano Scott Deroue, Dorren Loureiro, Galang Hendra Pratama o Mika Pérez. 

Nelle prove libere di ieri, Carrasco ha registrato il 4° tempo a +0,668 da Manuel Gonzalez che ha ottenuto un crono di 1'57''246 davanti alle Kawasaki di Deroue e Perez.

Sarebbe bello domani assistere alla realizzazione di un sogno, sarebbe bello domani assistere ad un'altra grande conquista femminile….. magari proprio lì, nello stesso circuito che l'ha vista protagonista della sua prima vittoria in gara, un anno fa.

Sarebbe bello…..

Forza Ana, siamo tutte con Te……