Superbike Imola 2017: info, orari e programmazione tv

Il doppio round di Imola che la Superbike correrà il prossimo week-end, quello del 13 e 14 Maggio, sarà il quinto del campionato 2017. La stagione è stata finora nel nome di Johnny Rea, campione del mondo negli ultimi due anni e che arriva sulle rive del Santerno con un vantaggio sugli avversari che non è mai stato così elevato.

Il nordirlandese e la sua Kawasaki ZX-10R, nel 2016 avevano infatti 45 punti di vantaggio (181 contro 136) sul secondo, Chaz Davies, mentre l'anno prima, il solco scavato dal pilota di Larne sul più diretto inseguitore, Leon Haslam, era di 38 p.ti (165 contro 127). Nel 2017, l'alfiere della casa di Akashi ha totalizzato 195 punti su 200 disponibili, ed il gap sul secondo in classifica, il compagno di squadra Tom Sykes, fermo a quota 131, è di 64 punti.

Con un Rea in una simile forma, il pronostico più scontato è quello che vede favorito il pilota con il numero 1 sul cupolino che, tra l'altro, sull'Enzo e Dino Ferrari ha vinto anche con la vecchia CBR 1000 RR. Come sempre però, in Superbike, le regole sembrano fatte per essere sovvertite, anche se i "pericoli", per Rea, sembrano poter arrivare sempre dalle stesse direzioni, vale a dire da Davies e Sykes, prima di tutto, citati in rigoroso ordine alfabetico.

Questo perchè sia il gallese della Suzuki che l'inglese del KRT hanno già vinto, in passato, ad Imola, entrambi con una doppietta. Il primo nel 2016 ed il secondo nel 2013, anno che poi si è concluso con la vittoria, da parte sua, del titolo mondiale. Il numero 7 in sella alla rossa è reduce dall'appuntamento di Assen in cui, in Gara-1, ha visto svanire un quasi certo secondo posto per problemi alla sua Panigale R ed ha comprensibilmente una gran voglia di riscatto.

Il binomio Davies-1199R appare un po' in difficoltà, rispetto al duo Rea-Ninja, con un divario da colmare simile a quello dell'inizio di stagione 2016. Sul fronte interno, Sykes (che nel week-end potrebbe arrivare alla 220a partenza in WSBK) da talvolta l'impressione di essere rassegnato al ruolo di gregario del suo più titolato compagno di squadra mentre, in altre occasioni, è in grado di prodursi in prestazioni come quella di Gara-2 ad Assen, in cui è terminato dietro al proprio team-mate per soli 25 millesimi.

Il Santerno è però anche la pista degli outsider di lusso. Nel 2009, il compianto Marco Simoncelli finì terzo, in Gara-2, dopo aver compiuto un lungamente discusso sorpasso ai danni di Max Biaggi. Otto anni dopo, è Marco Melandri, a ricoprire un ruolo simile, anche se il ravennate è una presenza stabile del campionato e non una comparsa, in questa categoria, come fu il pilota di Coriano.

Al 33 della Ducati manca ancora l'acuto della prima vittoria, dopo una buona serie di piazzamenti ed una regolarità che lo hanno portato al 4° posto in classifica. Stesso discorso valga per la Yamaha. I suoi due piloti, Alex Lowes e Michael vd Mark, hanno avuto finora rendimenti condizionati da qualche caduta di troppo, ma la moto è in crescita e prima o poi, lo sgambetto a verdona e rossa potrebbe anche riuscire.

Occhi puntati anche sulle Aprilia, con Eugene Laverty e Lorenzo Savadori in caccia, l'uno del ritorno ai fasti di un tempo e l'altro della consacrazione definitiva, così come Jordi Torres e la BMW del Team Althea. Per quanto riguarda Honda, il mantra è ormai quello dell'attendere ulteriori sviluppi della nuova CBR 1000 RR, con Nicky Hayden e Stefan Bradl che continuano a lavorare in ottica futura.

Di seguito gli appuntamenti tv, che inizieranno dalla giornata di sabato 13 Maggio, con la terza sessione di prove libere, mentre il live-timing sarà disponibile, sul sito ufficiale della Superbike, già a partire dalle FP1 di venerdì mattina.

SBK Imola 2017 – Sabato 13 Maggio

8.45 – Superbike – FP3 (Italia 2)
9.20 – SSP – FP3 (Italia 2)
9.45 – STK1000 – FP3 (Italia 2)
10.30 – Superbike – Qualifiche Superpole (Italia 2)
11.30 – WorldSSP300 – Qualifiche (Italia 2)
13.00 – Superbike – Gara 1 (Italia 1 e HD, Italia 2, Eurosport2)
14.00 – SSP – Qualifiche (Italia 2)
15.00 – STK1000 – Qualifiche  (Italia 2)
22.00 – Superbike – Replica Gara-1 (Eurosport 1)
 

SBK Imola 2017 – Domenica 14 Maggio

01.00 – Superbike – Replica Gara-1 (Eurosport 2)
7.30 – Superbike – Replica Gara-1 (Eurosport 1)
10.30 – Superbike – Replica Gara-1 (Eurosport 1)
10.30 – Superbike – Replica Gara-1 (Eurosport 2)
9.00 – SSP – Warm Up (Italia 2)
9.30 – Superbike – Warm Up (Italia 2)
10.00 – STK1000 – Warm Up (Italia 2)
11.30 – SSP – Gara (Italia 2, Eurosport 2)
13.00 – Superbike – Gara-2 (Italia 1 e HD, Italia 2, Eurosport 2)
14.20 – WorldSSP300 – Gara (Italia 2)
15.15 – STK1000 – Gara (Italia 2)
16.45 – Superbike – Replica Gara-1 (Eurosport 2)
17.15 – Superbike – Replica Gara-2 (Eurosport 1)
20.30 – Superbike – Replica Gara-2 (Eurosport 1)

Partecipa alla discussione sul Forum.