Superbike Laguna Seca 2019: Rea il più veloce nelle libere

A Laguna Seca, teatro del 9° appuntamento dell'anno del mondiale Superbike, dopo aver terminato con il miglior tempo nelle FP1 ed il secondo crono, scavalcato da Chaz Davies nelle FP2, Jonathan Rea ha piazzato la zampata vincente nelle FP3 conclusesi poco fa, fermando il cronometro sull'1'23.089, che migliora di oltre tre decimi il suo best lap della sessione precedente.

Ad impressionare, del campione del mondo in carica, più che il risultato sul giro secco, è stato il passo di gara, costantemente sul ritmo del 1.23 basso, cosa che lo candida a favorito, almeno per Gara-1, anche se le diverse condizioni di temperatura e la scelta di gomme potrebbero mutare gli equilibri, tenendo presente che i due piloti Ducati non sono così lontani da lui.

 

Il pilota della Kawasaki ha infatti preceduto il ritrovato gallese della Ducati, sempre in evidenza nelle tre sessioni di libere disputate sul toboga californiano, storicamente veloce con la bicilindrica di Borgo Panigale e dove sembra essere entrato in sintonia anche con la V4R che utilizza da inizio di stagione. Per il numero 7 vale il crono delle FP2 di 1'23.387, dal momento che nella sessione odierna non è riuscito a migliorarsi.

Terzo posto per Alvaro Bautista, con la seconda Ducati ufficiale, che ha limato il suo tempo fino a 1'23.478, a poco meno di 4 decimi da Rea, scoprendo che i saliscendi del tracciato ubicato vicino a Monterey non sembrano essere così indigesti alla quattro cilindri bolognese, come invece in molti si attendevano. Per lo spagnolo è importante non perdere il contatto con il leader del mondiale e suo grande avversario per il titolo in vista della fermata estiva.

Toprak Razgatlioglu (Kawasaki Puccetti) conerma il suo buon momento con il 4° tempo (+0.414), mettendosi alle spalle Alex Lowes (Yamaha PATA, +0.531), Leon Haslam (Kawasaki, +0.625), Jordi Torres (Kawasaki Pedercini,+0.691), Tom Sykes (BMW SMR, +0.708), Loris Baz (Yamaha Ten Kate, +0.832) e Leandro Mercado (Kawasaki Orelac, +1.099).

Fuori dalla top-ten vd Mark (Yamaha, 11° a +1.158), ancora convalescente dopo l'operazione al polso di due settimane fa, il rientrante reiterberger (BMW, 13° a +1.309), Marco Melandri (Yamaha GRT, 14° a +1.310) che in settimana ha annunciato il suo ritiro a fine 2019 e gli altri due italiani, Michael Ruben Rinaldi (Ducati Barni, 17° a +1.812) e Alessandro Delbianco (Honda Althea Mie, 18° a +2.051), con Ryuichi Kiyonari mestamente ultimo con la Honda CBR 1000 RR SP2 ufficiale del team Moriwaki Althea.

Da segnalare una caduta senza conseguenze per Razgatlioglu ed un lungo di Melandri. Infine, oltre a Davies, anche Sykes, vd Mark, Kiyonari non hanno migliorato, nelle FP3, i tempi ottenuti nelle due sessioni del venerdì. L'appuntamento è per stasera con Gara-1 e domani sera per Superpole Race e Gara-2 (questa la programmazione televisiva completa del week-end di gare che si svolgereanno a Laguna Seca).

Superbike Laguna Seca: risultati combinati prove libere

1 REA Jonathan    Kawasaki ZX-10RR    1'23.089 
2 DAVIES Chaz    Ducati Panigale V4 R    1'23.387    +0.298 
3 BAUTISTA Alvaro    Ducati Panigale V4 R    1'23.478    +0.389 
4 RAZGATLIOGLU Toprak    Kawasaki ZX-10RR    1'23.503    +0.414 
5 LOWES Alex    Yamaha YZF R1    1'23.620    +0.531 
6 HASLAM Leon    Kawasaki ZX-10RR    1'23.714    +0.625 
7 TORRES Jordi    Kawasaki ZX-10RR    1'23.780    +0.691 
8 SYKES Tom    BMW S1000 RR    1'23.797    +0.708 
9 BAZ Loris    Yamaha YZF R1    1'23.921    +0.832 
10 MERCADO Leandro    Kawasaki ZX-10RR    1'24.188    +1.099 
11 VAN DER MARK Michael    Yamaha YZF R1    1'24.247    +1.158 
12 CORTESE Sandro    Yamaha YZF R1    1'24.301    +1.212 
13 REITERBERGER Markus    BMW S1000 RR    1'24.398    +1.309 
14 MELANDRI Marco    Yamaha YZF R1    1'24.399    +1.310 
15 LAVERTY Eugene    Ducati Panigale V4 R    1'24.733    +1.644 
16 BEACH J.D.    Yamaha YZF R1    1'24.792    +1.703     
17 RINALDI Michael Ruben    Ducati Panigale V4 R    1'24.901    +1.812 
18 DELBIANCO Alessandro    Honda CBR1000RR    1'25.140    +2.051 
19 KIYONARI Ryuichi    Honda CBR1000RR    1'25.858    +2.769