Supersport: Morais sostituirà Sofuoglu ad Assen ed Aragon

Sarà Sheridan Morais a sostituire Kenan Sofuoglu, alla guida della Kawasaki ZX-6R del Team Puccetti, nei due round di Aragon ed Assen del campionato mondiale Supersport. Il pilota turco, nuovamente infortunatosi al bacino nell'appuntamento iniziale del 2018 a Phillip Island, ha saltato le due manche thailandesi ed ha bisogno di più tempo per recuperare dall'infortunio.

Sofuoglu si era già fratturato il bacino nel corso della stagione 2017 a Magny Cours, rientrando a tempo di record per la gara conclusiva del Qatar, in modo da provare a contendere il titolo a Lucas Mahias, poi vincitore del campionato. Per Morais, l'anno scorso quarto nel mondiale e vincitore della gara del Lausitzring, è l'occasione per rientrare nel "giro buono" della Supersport. Il 33enne di Johannesburg affiancherà Hikari Ōkubo, seconda guida del team emiliano. Di seguito le dichiarazioni del pilota.

Sheridan Morais: "Sono estremamente contento di questa opportunità offertami dal Team Puccetti. Non vedo l'ora di lavorare nuovamente con Kawasaki, con la quale ho esordito nelle derivate di serie ed ho colto il mio primo podio in Supersport. Le stesse persone di allora sono ancora in Kawasaki e stanno facendo un gran lavoro, con titoli mondiali e piazzamenti. Dopo la mia consistente stagione 2017, conto di portare la mia esperienza nella squadra e spero in qualche vittoria."