CONFINDUSTRIA ANCMA: Ancora troppi motociclisti vittime di incidenti per condizioni infrastrutture

CONFINDUSTRIA ANCMA: Ancora troppi motociclisti vittime di incidenti per condizioni infrastrutture

Malgrado una diminuzione complessiva dei veicoli a due ruote coinvolti in incidenti, nel 2018 quasi un motociclista su dieci ha perso la vita a causa degli ostacoli presenti sulla strada.   “Ancora drammaticamente troppi” per Confindustria ANCMA, l’Associazione Nazionali Ciclo Motociclo e Accessori, che commentando gli ultimi dati forniti dall’ACI/ISTAT sull’incidentalità in Italia sottolinea l’emergenza infrastrutturale.   L’anno scorso la presenza di buche, ostacoli accidentali o fissi sulla strada o ai margini ha infatti provocato…

Leggi tutto

Ride Vision: visuale a 360 gradi per chi va in moto

Ride Vision: visuale a 360 gradi per chi va in moto

Se il limite di visuale è probabilmente quello più grande per chi si muove su due ruote, a dare una mano nel prossimo futuro ai motociclisti ci potrebbe pensare Ride Vision, un sistema basato su videocamere ed una centralina elettronica che elabora le immagini ed è in grado di attivare un allarme lampeggiante sul cruscotto della moto in caso di pericoli nelle vicinanze.

Leggi tutto

Motociclista deceduto in Valsusa: accusato di guida pericolosa, allo schianto era già morto

Motociclista deceduto in Valsusa: accusato di guida pericolosa, allo schianto era già morto

Il 55enne motociclista deceduto pochi giorni fa in Valsusa è finito immediatamente sulla graticola per aver fatto un frontale con una auto ma, al momento dello scontro, l’uomo era già morto, stroncato da una emorragia cerebrale.

Leggi tutto

Londra: le strade devono cambiare in funzione di moto e bici

Londra: le strade devono cambiare in funzione di moto e bici

Strade e comportamenti più a misura di bici e di moto. A dirlo è l’Autorità per i Trasporti di Londra, impegnata a realizzare maggiore sicurezza sulle strade della City, sulle quali, ogni anno, perdono la vita o rimangono gravemente feriti quasi 1000 tra ciclisti e motociclisti.

Leggi tutto

Sicurezza stradale in bici, moto ed auto: da Internet of Things un possibile aiuto

Sicurezza stradale in bici, moto ed auto: da Internet of Things un possibile aiuto

I troppi morti in auto, moto e bici sulle nostre strade suggeriscono che spesso, alla base di molti incidenti, ci siano delle leggerezze di chi circola. Se siamo disattenti, l’unico modo è utilizzare la tecnologia per impedire comportamenti che possono avere conseguenze tragiche, oltre che impattare sulla spesa del Servizio Sanitario Nazionale.

Leggi tutto