Zero DS ZF14.4 11kW, l’elettrica da 328 km di autonomia guidabile con patente A1 e B

La californiana Zero Motorcycles, leader mondiale nella produzione di moto elettriche e di cui abbiamo provato la DSR 13.0 l'anno scorso, ha annunciato oggi l'uscita di un ampliamento di gamma della versione Zero DS 11 kW. Il nuovo modello, equiparato alle moto 125 cc, si rivolge ai motociclisti in possesso di patente A1 o B (auto).

Con il doppio della capacità della batteria, la Zero DS ZF14.4 da 11 kW offre ai motociclisti la possibilità di coprire distanze fino a 262 km in città o 170 km in ciclo misto. È possibile inoltre aggiungere una batteria supplementare (power tank) da 3.6 kW che permette di far salire la capacità a 18 kW complessivi, per una autonomia di 328 km in città e di 220 km nel ciclo misto.

La line-up delle moto da 11kW del costruttore statunitense comprende anche il modello Zero S, prevalentemente orientato ad un utilizzo stradale, anch'esso equiparato alle 125 cc. L'impressionante valore di coppia erogata dal motore elettrico, pari a 109 Nm costanti, garantisce una accelerazione senza  pari, nell'ambito delle moto con 11 kW.

Le prestazioni possono inoltre essere personalizzate utilizzando l'app mobile di Zero, che permette di soddisfare le esigenze e i livelli di esperienza di una vasta gamma di motociclisti. All'annuncio della Zero DS ZF14.4 hanno fatto eco le parole di Umberto Uccelli, amministratore delegato dell'azienda, che ha così commentato:

"L’ampiamento della gamma delle Zero DS 11kW soddisfa una crescente domanda da parte degli europei che hanno patente B o A1 e che cercano un'esperienza sportiva nuova, entusiasmante, doppia. Con il doppio della batteria e le opzioni di ricarica rapida, le autonomie e le opportunità di ricarica personalizzate di questo nuovo modello trasformeranno il trasporto quotidiano di un numero crescente di utilizzatori in un'esperienza pura, potente e senza sforzo". 

Partecipa alla discussione sul Forum.